Capri Hollywood, la premiazione della diva Sophia Loren e tanti altri

Sabato 2 Gennaio 2021

Sophia Loren con Edoardo Ponti premiati per «La vita davanti a sé», Laura Pausini, premio miglior canzone per «Io si» e Diane Warren, accompagnati dalla musica live di Noa e Andrea Griminelli: è un parterre da Oscar per la conclusione della 25esima edizione dell' International film festival Capri Hollywood, un successo con oltre centomila presenze digitali e nelle sale virtuali di My Movies.

Con il produttore Pascal Vicedomini, padrone di casa in uno studio dove è stata ricostruita digitalmente l'isola azzurra, ecco Sophia Loren con il regista Edoardo Ponti, Laura Pausini interprete ed autrice del testo italiano della canzone composta da Diane Warren: tutti hanno ricevuto 'virtualmente' il riconoscimento. Hanno partecipato anche i membri del board dell'Istituto Capri nel mondo Tony Renis, che ha ricevuto il Legend Award, Franco Nero, Mark Canton. Il flauto di Griminelli ha aperto la serata con 'Nuovo Cinema Paradiso' per ricordare il maestro Morricone e ha chiuso con l'Inno alla gioia di Beethoven.

 

Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 09:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA