Bud Spencer torna al cinema: un film sulla sua vita

L'indimenticabile Bud Spencer torna al cinema. Nessuna magia degli effetti speciali, ma l'omaggio che i figli di Carlo Pedersoli – in arte Bud Spencer – hanno voluto fare ai fan che continuano ad amare quel cinema di cazzotti e risate. L'annuncio è stato dato dai figli del popolare attore napoletano, nel corso del Terni Pop Film Fest, che a Bud ha dedicato un'ampia retrospettiva. Giuseppe Pedersoli, attivo nel mondo del cinema come produttore, ha anticipato che è in corso un lavoro sulla sceneggiatura, per portare sul grande schermo (o forse in tv) la parte meno nota della vita di Bud Spencer, scomparso il 27 giugno del 2016.
 
 



Prima di dedicarsi al cinema e fare coppia in molti film con Terence Hill, Carlo Pedersoli ha fatto tanti mestieri e praticato sport a livello atletico: fu il primo nuotatore, specialista in stile libero, a scendere sotto il minuto nelle competizioni sui 100 metri. Partecipò alle Olimpiadi, ben tre, Helsinki, Melbourne e Roma. Ed è su questo aspetto che si concentrerà il primo biopicture dedicato all'attore di Altrimenti ci arrabbiamo, Piedone, Lo Chiamavano Trinità,solo per citarne alcuni.


Ancora oggi infatti, nonostante Bud Spencer abbia lasciato il cinema nei primi anni del Duemila “abbiamo riscontrato, anche aprendo una pagina Facebook in suo ricordo, come la gente da tutto il mondo lo senta come uno di famiglia. Lui diceva sempre di non essere un attore, dopo molti anni ho capito il senso di quella frase. Lui sul set non interpretava nessun personaggio, era esattamente come era nella vita” ha considerato Giuseppe Pedersoli. Ancora non è noto chi interpreterà il giovane Bud nel film a lui dedicato e chissà se, in nome della loro amicizia che travalicava i confini del set, ci sarà un posto anche per Terence Hill.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 1 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:32
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti