Capodanno, disastro ascolti per Mediaset: imbarazzo Panicucci per le frasi del rapper

Martedì 1 Gennaio 2019
Capodanno, disastro ascolti per Mediaset: imbarazzo Panicucci per le parolacce del rapper

Imbarazzo in diretta per Federica Panicucci durante la notte di Capodanno. La conduttrice di Canale 5 ha accompagnato i telespettatori Mediaset nel corso della serata verso il nuovo anno con intrattenimento, spettacolo e tanta musica. Tra i protagonisti della serata c'è stato Junior Cally che pur lanciando un messaggio educativo lo ha fatto in modo decisamente colorito tanto da spingere la Panicucci a chiedere scusa al pubblico.

Il cantante è conosciuto come rapper e produttore discografico laziale classe 1991. Di lui non si sa molto, neppure il nome e la sua vera identità, tanto che nelle sue esibizioni la cela dietro una maschera. Durante la performance ha gridato: «Bari fan**o la droga, viva la fig* per sempre! Su queste ca**o di mani Bari». Quando la conduttrice ha ripreso possesso del palco ha chiarito: «Naturalmente chiedo scusa per le parole che sono state usate, evidentemente non sono in tono con la nostra serata quindi ci scusiamo col pubblico a casa e anche con voi qui in piazza».

Disastro ascolti. Grande successo di ascolti per la serata di Rai1 con 'L'Anno che verrà', l'evento dedicato al Capodanno condotto da Amadeus in diretta (anche radiofonica su Radio1) da Matera, scelto da 5 milioni 552mila telespettatori, con uno share del 35,1%. Allo scoccare della mezzanotte Rai1 ha raggiunto il 54,4 di share e 8 milioni 599mila telespettatori. La trasmissione Rai ha così surclassato l'analoga trasmissione Mediaset, "Capodanno in musica", condotta da Federica Panicucci. Quest'ultima ha avuto 2 milioni 584mila spettatori; in particolare, su Canale 5 ha raggiunto 2 milioni 425mila spettatori totali e una share del 18,84%.

Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio, 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA