Raphael Gualazzi star al Teatro Petruzzelli

Mercoledì 5 Gennaio 2022
Raphael Gualazzi

A special night” dai ritmi blues e soul internazionale quella che questa sera andrà in scena al teatro Petruzzelli di Bari.
Ospite d’onore, è il caso di dire, Raphael Gualazzi, uno dei talenti della musica italiana, riconosciuto anche all’estero e portavoce del jazz italiano in tutta Europa. L’artista avrebbe dovuto esibirsi lo scorso 28 novembre ma a causa della pandemia l’evento non si è tenuto e sarà proposto questa sera alle 21. 

Il concerto di Gualazzi al Petruzzelli


Gualazzi dunque tornerà a Bari per la Camerata Musicale Barese accompagnato sul palco da Gianluca Nanni alla batteria e Anders Ulrich al contrabbasso. Ad impreziosire la serata invece la partecipazione speciale della cantautrice pop-jazz Simona Molinari, che duetterà sul palco con Raphael Gualazzi per un live ricco di grandi sorprese, come avvenuto nell’edizione del Festival di Sanremo del 2020.
Il cantautore e compositore ripercorrerà la sua carriera tra brani del suo repertorio e reinterpretazioni di chicche e standard del blues/soul internazionale nello spettacolo “A special night” in cui darà nuovamente prova di quella cifra artistica eclettica e virtuosistica che lo ha fatto amare dalle platee italiane e straniere. 

L'artista


Classe 1981, Gualazzi, marchigiano d’origine, è uno dei grandi talenti della musica italiana all’Estero. Cantautore, compositore, arrangiatore, musicista e produttore, Gualazzi dopo gli studi classici al Conservatorio ha sempre sperimentato diversi generi musicali, dando vita ad uno stile personalissimo, tra stride piano, jazz, blues e fusion. Una voce elegante, un musicista poliedrico, un talento cristallino. Dalle tante partecipazioni a Sanremo, ai palchi dei principali festival europei, Raphael Gualazzi sa catturare il pubblico e portarlo nel suo mondo musicale raffinato e pop al tempo stesso. Dal trionfo in Francia di “Reality and Fantasy” alla consacrazione all’Eurovision Song Contest dove arrivò al secondo posto l’artista ha all’attivo cinque album e tre Ep in Italia.
Nell’estate 2017 fu scelto come Maestro Concertatore della Notte della Taranta, in occasione del 20° anniversario della manifestazione. Fino ad ora è stato l’artista più giovane che abbia mai rivestito questo ruolo e, dopo un mese ininterrotto di prove, si esibì sul palco di Melpignano per quasi 5 ore davanti ad oltre 200mila persone, riscuotendo un enorme successo. Nel 2020 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano “Carioca”.

A duettare con Gualazzi, sarà dunque Simona Molinari, una delle grandi voci della nuova generazione jazz e swing italiana. La cantautrice negli anni ha collaborato e duettato con artisti di fama mondiale tra i quali Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni, Lelio Luttazzi, Renzo Arbore, Massimo Ranieri, Fabrizio Bosso, Franco Cerri, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Roberto Gatto, Roy Paci e Danny Diaz.
Ingresso a pagamento – a partire da 22 euro. Tutti i biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per la nuova data del concerto. Per info 080 5211908 – www.cameratamusicalebarese.it.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA