Adele dimagrita 30 chili, la nutrizionista: «Vi svelo il suo segreto»

Lunedì 25 Maggio 2020
Adele e il dimagrimento da record, la nutrizionista della cantante rivela il suo segreto

Il radicale cambiamento fisico di Adele ha lasciato a bocca aperta tutti, non solo i fan della cantante londinese. In una foto pubblicata su Instagram in occasione dei suoi 32 anni, Adele è apparsa decisamente dimagrita, quasi irriconoscibile. Di fronte ad un cambiamento così impressionante, non pochi erano i fan preoccupati per la salute della cantante, ma dietro il dimagrimento record ci sarebbe semplicemente una vera e propria rivoluzione nello stile di vita.

LEGGI ANCHE: Adele, che cambiamento! Ha perso 30 chili con la dieta Sirt, ecco come ha fatto

A rivelarlo, a Us Weekly, è la dottoressa Dominique Fradin-Read, la nutrizionista che negli ultimi mesi ha seguito Adele. Senza voler entrare troppo nei dettagli a causa degli obblighi legali e morali imposti dalla sua attività, la dottoressa Fradin-Read ha spiegato: «Ciò che dice Adele è vero: la scelta di passare ad uno stile di vita più salutare alla fine ha dato grandi risultati. Il mio lavoro si basa su più fasi e nella prima si analizzano con attenzione le funzioni metaboliche e ormonali, le abitudini, il sonno, l'umore, i livelli di cortisolo e ormoni tiroidei, lo stress e la salute mentale di ciascun paziente. Sono tutti aspetti da tenere presenti prima di elaborare un piano specifico di alimentazione ed esercizio fisico».

Adele, negli ultimi mesi, ha quindi seguito una dieta ferrea ed un programma di allenamento altamente personalizzato, ma non solo. «Ai miei pazienti, come prima cosa, dico sempre che quando si vuole perdere peso, non bastano dieta ed esercizio. Occorre cambiare stile di vita, anche se poi il primo passo riguarda l'alimentazione: suggerisco piatti combinati, costituiti per due terzi da verdure e da un terzo di alimenti proteici. I carboidrati vanno dosati con attenzione e sconsiglio assolutamente grassi animali: meglio quelli vegetali, come olio d'oliva, noci e avocado» - spiega ancora la dottoressa Fradin-Read - «Un altro aspetto da considerare è che la stessa dieta non può funzionare allo stesso modo per tutti e nemmeno per la stessa persona per tutto il corso degli anni. Per questo farsi seguire da un esperto, in grado di variare l'alimentazione quando necessario e con i tempi giusti, è fondamentale».
 

Il clamoroso cambiamento fisico di Adele, tuttavia, è merito anche di Pete Geracimo, l'ex personal trainer della cantante, che l'aveva già aiutata a scendere di diverse taglie. «Fare esercizio regolarmente serve ad aumentare il ritmo cardiaco e ad uscire dalla zona di comfort, ma è indispensabile anche dormire bene per far riposare adeguatamente mente e corpo» - spiega l'istruttore - «La scelta degli esercizi deve essere adattata alla persona e non il contrario. Non ha alcun senso obbligare una persona a fare esercizi che non danno benefici sotto il punto di vista dell'umore, sarebbe una tortura. Quando ho avuto la possibilità di allenare Adele, ho faticato molto a organizzare le singole sedute, ma riuscivamo comunque a vederci due o tre volte a settimana».

Ultimo aggiornamento: 27 Maggio, 20:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA