Musica con Achille Lauro, il ricordo di Carmelo Bene: gli appuntamenti di stasera

Achille Lauro
Achille Lauro
4 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Settembre 2022, 05:00

Settembre di eventi, in Puglia. Stasera largo alla musica con Achille Lauro a Taranto, ancora Taranta nel Salento con Antonio Castrignanò. E poi mostre d'arte, filosofia (con Carmelo Bene) e tradizioni. 

Cosa fare stasera in provincia di Lecce

Prosegue l’estate del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce che anche quest’anno si apre al territorio con una ricca programmazione di concerti. Stasera alle 21 (ingresso libero) sul palco della Villa comunale, la nuova tappa del Tito Schipa Music Factory - rassegna ideata e realizzata dalla Consulta di studenti e studentesse del Conservatorio - ospiterà “Musica senza confini” con un repertorio che si muoverà tra rock, jazz, classica, cantautorato e molto altro. Specchia in festa per la Madonna del Passo. La festa iniziata ieri nei pressi della cripta, dove si svolge la Fiera-mercato d’istituzione secolare, prevede in programma per stasera alle 21.30 l’esibizione musicale di Antonio Castrignanò con il concerto “Babilonia & Taranta Sounds”.Stasera alle 21 nelle sale della Distilleria de Giorgi di San Cesario di Lecce, per “Daimon”, seconda edizione della Summer School di filosofia a cura della rivista Kaiak. A philosophical journey e della compagnia Astràgali Teatro, con il patrocinio dell’Università del Salento e della Società Filosofica Italiana, Simone Franco e Simone Giorgino proporranno “La leggenda di Carmelo Bene”, una riflessione attorno al grande attore, regista, poeta e drammaturgo che proprio in questi giorni avrebbe compiuto 85 anni. 

Cosa fare stasera in provincia di Brindisi

Questo pomeriggio a Brindisi, a partire dalle 18 a Palazzo Nervegna, il vernissage della prima mostra d’arte contemporanea di Tenute Rubino. 
Si parlerà per detti e modi di dire, oggi nel chiostro di palazzo Imperiali a Latiano, durante la presentazione del libro di Pietro Zizzi, “Paese che vai sentenze che trovi".  La chiacchierata con l’autore comincerà alle 18.30:  L'autore dialogherà con Ferdinando Sallustio e il sindaco di Latiano, Cosimo Maiorano.

Cosa fare stasera in provincia di Taranto

La due giorni di Achille Lauro a Taranto si concluderà stasera sulla Rotonda del Lungomare al Medita Festival ed il concerto con l’Orchestra della Magna Grecia insieme al maestro Piero Romano inizierà alle 21.15 (biglietti su ticketsms, informazioni su www.orchestramagnagrecia.info). La voce melodica del romanticismo; l’etere, il fuoco e il vortice del contemporaneo; il virtuosismo: il concerto di Giuseppe D’Elia scandaglia, condensa e racconta tutte le sfumature del pianismo e approda questa sera a Fragagnano. L’appuntamento è alle 19.30 nella sala consiliare del comune dove l’artista, classe 1998, è nato e ha mosso i primi passi versa la musica con la professoressa Lucia Nastasia. Un venerdì da non perdere alla “Baia sea food & drink”, a Marina di Pulsano sulla litoranea Salentina. La location questa sera ospita i “Baraduka”, una ormai affermata realtà del panorama musicale locale, come Tribute Band dei Nomadi. Start ore 21. 

Cosa fare stasera in provincia di Bari

Torna la settima edizione di “Ta.Tara.Tatà - Bitonto Folk Festival”, la tre giorni di musica popolare, organizzata dall’associazione Folkèmigra. Si parte questa sera (ore 19) con il laboratorio di danze popolari dal mondo e dal sud Italia, in compagnia di Rocco Gesualdi del Rione Popolare Panni, associazione di promozione sociale attenta al mondo della danza, dei suoni e della cultura popolare. A seguire (ore 21), l’attesissimo concerto dei Folkèmigra. Questa sera (ore 20), nell’auditorium “Nino Rota” di Bari (via Michele Cifarelli, 26), l’Orchestra di Fiati – composta da oltre quaranta studenti di strumenti a Fiato del Conservatorio di musica “Niccolò Piccinni” di Bari – tornerà ad esibirsi con un programma eclettico e di grande interesse musicale. Stasera recital per pianoforte “Imaginary landscapes” alle 21 nel chiostro di Sant’Antonio a Polignano a Mare con Benedetto Boccuzzi al pianoforte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA