Selfie con Mattarella: Leonardo, maratoneta premiato, fa la linguaccia -Video

Giovedì 2 Febbraio 2017
Leonardo fa la linguaccia con Mattarella

Il presidente Sergio Mattarella, nel salone delle Feste al Quirinale, ha consegnato le onorificenze al merito ai 40 "eroi" italiani scelti lo scorso 12 novembre. Membri delle forze dell'ordine, insegnanti, musicisti, migranti, che si sono distinti per «solidarietà e senso della comunità». Tra di loro Leonardo Cenci, maratoneta guarito dal cancro, premiato “per la determinazione e la forza d’animo con cui affronta la sua gravissima malattia offrendo agli altri malati un esempio di reagire e di difesa della vita” è stato protagonista di un episodio inedito. Un selfie con linguaccia insieme al Presidente della Repubblica

La lotta alla mafia, la battaglia per la libera informazione, l'europeismo e l'integrazione, l'impresa attenta al sociale, il sostegno ai malati, il riscatto dalla disabilità sono alcuni dei valori perpetuati dai 40 eroi: da 'mamma Erasmus' Sofia Corradi a Francesco Morelli, il più giovane soccorritore nel sima del 24 agosto; da Marco Sciammarella, direttore di un'orchestra composta per 2/3 da diversamente abili a Emma Alatri che, nel post-guerra, aiutò la comunità ebraica a ritrovare il senso di appartenenza e il valore della libertà. E poi ci sono il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, l'ispettore della Polizia Maria Rosaria Volpe - che prende in consegna i minori non accompagnati salvati a largo di Lampedusa - o Jean Pierre Yvan Sagnet, simbolo della lotta al caporalato. 

Ultimo aggiornamento: 21:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA