Covid, Arcuri: «Sul vaccino non ci saranno corsie preferenziali»

Covid, Arcuri: «Sul vaccino non ci saranno corsie preferenziali»
Covid, Arcuri: «Sul vaccino non ci saranno corsie preferenziali»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Dicembre 2020, 19:51 - Ultimo aggiornamento: 19:53

“L’approvazione del vaccino in soli 10 mesi è un risultato straordinario della scienza di cui essere orgogliosi. Dobbiamo essere riconoscenti agli scienziati che lavorando giorno e notte hanno portato a questo risultato”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza coronavirus Domenico Arcuri in conferenza stampa.

“Per il vaccino non ci saranno corsie preferenziali - ha aggiunto - Saranno vaccinati gratuitamente tutti gli italiani che lo vorranno. Faccio un appello agli italiani, vi chiedo di non agitarvi: tutti sapranno per tempo dove andare a farsi il vaccino e quando”.

Arcuri ha spiegato che “la curva dei contagi resta congelata” ma dobbiamo comunque continuare tutti a “essere prudenti e responsabili”, “dobbiamo fare ancora qualche sacrificio” per far sì che non arrivi la terza ondata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA