Nostradamus, le profezie per il 2022: guerre, terremoti e migranti, cosa succederà

L'astrologo francese ha redatto varie previsione per gli anni a venire che nel corso del tempo sono state interpretate dagli esperti

Lunedì 11 Ottobre 2021
Le profezie 2022 di Nostradamus

Nostradamus pare avesse predetto molte cose che si sono poi avverate. Il noto astrologo francese, conosciuto in tutto il mondo e famoso per le sue profezie, che da anni ormai vengono analizzate e interpretate dagli astrologi al fine di predire il futuro contemporaneo, scrisse un libro con previsioni per molti anni a venire, ed ecco cosa potrebbe accadere nel 2022.

 

Leggi anche > Oroscopo di Paolo Fox, la classifica per la settimana dall'11 ottobre: i segni sul podio

 

NOSTRADAMUS: LE PROFEZIE 2022

 

Nelle sei quartine che riguardano l'anno che verrà gli esperti hanno interpretato vari scenari. Nella prima recita "Di sangue e fame maggiore calamità / Sette volte appreste alla spiaggia marina/ Monech di fame, luogo preso, prigionia". Probabilmente quindi le guerre e i conflitti armati nel mondo non faranno che accrescere la fame e aumentare i flussi migratori. Nello specifico, Nostradamus fa riferimento alle spiagge, per dire che sulle spiagge d’Europa arriveranno migranti per sette volte di più del normale.

 

Nostradamus parla anche del clima: "Sotto il clima babilonese opposto / Grande sarà senza effusione”. Potrebbe esserci un riferimento a una guerra causata dalle condizioni climatiche, un conflitto dovuto alla carenza delle risorse.

 

"I templi sacri del primo stile romano / Rifiuteranno le fondamenta della Dea”, con questa profezia potrebbe esserci un riferimento all'eventuale caduta dell'Unione Europea e in un'altra parla l'astrologo di una possibile guerra a Parigi che potrebbe subire un assedio e rimanere senza contatti con il resto del mondo per diverso tempo: "Tutt’intorno alla grande Città / Saranno i soldati alloggiati dai campi e dalle città".

 

Secondo gli interpreti delle profezie Nostradamus potrebbe aver predetto anche la morte del dittatore nordcoreano Kim-Jong Un: "L’improvvisa morte del primo personaggio / Porterà un cambiamento e potrà porre un altro personaggio nel regno". Il leader potrebbe essere vittima di una morte improvvisa ma essere succeduto da una persona della famiglia.

 

Infine l'astrologo potrebbe aver predetto un disastroso terremoto in Giappone: "Verso la mezza siccità estrema / Nella profondità dell’Asia diranno terremoto". Un evento che potrebbe verificarsi nelle ore centrali della giornata e potrebbe causare molti danni materiali.

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 22:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA