Coronavirus, Galli: «Se abbassiamo le precauzioni si rischia di ricominciare da capo»

Lunedì 30 Novembre 2020
Coronavirus, Galli: «Se abbassiamo le precauzioni si rischia di ricominciare da capo»

Coronavirus, Massimo Galli predica prudenza in vista del Natale: «Il virus circola ancora molto, dopo i tanti sacrifici fatti e il risultato che si sta ottenendo, non vorremmo, a distanza di poche settimane, vedere ripetersi la situazione che abbiamo vissuto e trovarci a ricominciare da capo. Ed è fatale che ciò avvenga, se non si mantengono le necessarie precauzioni».

 

Leggi anche > Covid, Boccia conferma: «Coprifuoco anche a Capodanno»

 

L'infettivologo della Statale di Milano e direttore del reparto di malattie infettive dell'ospedale Sacco, intervenuto ad Agorà su RaiTre, ha spiegato: «Da noi la situazione è decisamente migliorata ma ora si pone la necessità di curare tutto il resto delle malattie correnti, la Lombardia è diventata zona arancione ma non ci sono altre ricette oltre alla prudenza. Il mio Natale sarà all'insegna del sentirsi molto e vedersi meno, e della prudenza con i più anziani». Il professor Massimo Galli poi aggiunge: «Bisogna ricordare che il ristorante o la festa in famiglia sono situazioni senza mascherina e che visto che spesso si parla a voce forte, non sono le più sicure. Attenzione anche agli sci: gli impianti di risalita possono essere dei focolai».

© RIPRODUZIONE RISERVATA