Concorso Inps per diplomati, stipendio da oltre 20mila euro: requisiti e come fare domanda

Lunedì 25 Settembre 2023, 20:33 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 17:18 | 1 Minuto di Lettura

PROVE D’ESAME

Il concorso per diplomati Inps è per titoli ed esami. Dunque è previsto l’espletamento di una o più prove d’esame, con eventuale preselezione a seconda del numero di candidati.

In pratica il concorso potrà prevedere l’espletamento di:

  1. una prova preselettiva (quiz a risposta multipla);
  2. una o più prove scritte (sulle materie d’esame);
  3. una prova orale (sulle materie d’esame).

Oppure potrebbe essere prevista un’unica prova scritta, in aggiunta all’eventuale preselezione, come da modalità semplificata. Questa seconda opzione è meno probabile. Si tratta comunque di una possibilità che l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale potrebbe considerare grazie alla riforma dei concorsi pubblici che ha introdotto un nuovo regolamento per i concorsi pubblici finalizzato a semplificare le prove di accesso. E’ invece certo che le prove comprenderanno la valutazione della conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici, come previsto per tutti i concorsi delle amministrazioni centrali dalla riforma dei concorsi pubblici che, lo ricordiamo, è in vigore dal 14 luglio 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA