Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia: è un uomo rientrato dalle Canarie

Giovedì 19 Maggio 2022
Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia: è un uomo tornato dalle Canarie

Vaiolo delle scimmie, spunta il primo caso in Italia. È stato identificato all'ospedale Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di monkeypox virus: si tratta di un uomo rientrato dopo un soggiorno alle Isole Canarie che si è presentato al pronto soccorso dell'Umberto I.

 

Vaiolo delle scimmie, otto casi sospetti in Spagna: «Tutti uomini che hanno fatto sesso gay»

 

La persona, spiega lo Spallanzani, «è attualmente ricoverata in isolamento in discrete condizioni generali» e «sono in corso le indagini epidemiologiche e il tracciamento dei contatti». L'istituto per le malattie infettive spiega che il «quadro clinico è risultato caratteristico e il monkeypox virus è stato rapidamente identificato con tecniche molecolari e dissequenziamento genico dai campioni delle lesioni cutanee». 

 

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) «continua a monitorare da vicino la situazione in rapida evoluzione», afferma la stessa Oms in relazione ai casi di vaiolo delle scimmie segnalati, a partire dall'inizio di maggio, in Gran Bretagna, Spagna e Stati Uniti, e oggi anche in Italia. Al momento, l'Oms «non raccomanda alcuna restrizione per i viaggi e gli scambi commerciali con il Regno Unito sulla base delle informazioni disponibili in questo momento».

Ultimo aggiornamento: 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA