I vaccini Pfizer e Moderna proteggono anche dal contagio: rischio ridotto del 90% dopo due dosi e dell'80% dopo la prima

Lunedì 29 Marzo 2021
Il vaccino Pfizer protegge anche dal contagio: rischio infezione ridotto del 90% dopo due dosi e dell'80% dopo la prima

I vaccini a mRna di Pfizer-BioNTech e Moderna proteggono non solo dai sintomi della Covid-19, ma anche dal contagio: il rischio di infezione è ridotto del 90% dopo due dosi e dell'80% dopo una singola dose. Lo dimostra uno studio americano condotto dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) su 3.950 medici, infermieri e altri lavoratori essenziali vaccinati negli Stati Uniti e monitorati per 13 settimane (da metà dicembre 2020 fino a metà marzo 2021). Servono all'incirca due settimane dopo la somministrazione di ciascuna dose di vaccino per sviluppare anticorpi protettivi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA