Covid, nuova variante a Natale? Pregliasco: «I sintomi sono più difficili da riconoscere»

di Alessandro Rosi
Giovedì 7 Dicembre 2023, 16:25 - Ultimo aggiornamento: 20:02 | 1 Minuto di Lettura

Perché impiega questo tempo per variare?

Questo virus sfrutta un suo difetto, che è quello di non replicarsi in modo stabile. Tutti gli altri batteri e virus, salvo l'influenza che anch'essa si modifica (ma con minor frequenza), sono stabili o abbastanza stabili. Quindi le variazioni avvengono su di un ciclo temporale lungo. Questo virus è come una pasticcera che deve fare tutti i giorni delle torte: le prime torte le fa seguendo la ricetta, poi a caso. La gran parte senza ricetta sono sbagliate e cattive, però magari un po' più di pistacchio un po' più di zucchero gli danno quel quid che gli permettono di essere più buona della ricetta originale. Questo è quello che succede, quindi il virus esce e queste varianti emergono proprio secondo la legge riproduttiva di Darwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA