Pfizer, paralisi facciale dopo entrambe le dosi per un 61enne. «Possibile effetto collaterale»

Martedì 20 Luglio 2021
Pfizer, paralisi facciale dopo entrambe le dosi di vaccino. «Possibile effetto collaterale»

Due iniezioni di Pfizer e due paralisi facciali. Sia alla prima che alla seconda dose. È accaduto a un 61enne inglese ed è stato riportato sulla rivista BMJ Case Reports da Abigail Burrows, del Royal Surrey County Hospital NHS Foundation Trust, a Guildford. Due indizi, come diceva Agatha Christie, sono una coincidenza. E solo tre sono una prova. Ma gli esperti che hanno studiato il caso temono che si tratti di un nuovo effetto collaterale del vaccino a Rna messaggero. «Il fatto che i due episodi di paralisi facciale si siano manifestati nell'uomo immediatamente dopo ciascuna dose di vaccino - rilevano gli autori del lavoro - suggerisce in modo molto forte che la paralisi di Bell sia da attribuire al vaccino Pfizer-BioNTech, sebbene una relazione di causa-effetto non possa essere stabilita».

Pfizer, in Israele 152 morti da Covid dopo la seconda dose: «Meno efficace contro Delta»

Effetti collaterali Pfizer, cos'è la paralisi di Bell

La paralisi di Bell è un tipo di paralisi del nervo facciale. Si manifesta come una debolezza o una paralisi improvvisa dei muscoli di un lato del viso dovuta a un malfunzionamento del nervo facciale che, tra le altre cose, muove i muscoli del viso, stimola le ghiandole salivari e lacrimali e controlla un muscolo implicato nell'udito. La causa in genere può essere un'infezione virale o un disturbo immunitario che gonfia il nervo facciale. Già durante le sperimentazioni cliniche dei vaccini Pfizer-BioNTech, Moderna e Oxford/AstraZeneca erano stati riferiti alcuni episodi di paralisi emifacciale.

Pfizer o AstraZeneca più efficaci contro la variante Delta? Risultati diversi dopo prima e seconda dose

I precedenti

Episodi di paralisi di Bell in passato sono stati associati anche ad alcuni altri vaccini tra cui alcuni per l'influenza e per il meningococco. L' uomo di 61 anni senza precedenti per questo tipo di paralisi ha avuto il primo episodio sul lato destro del viso a distanza di 5 ore dalla prima dose di Pfizer-BioNTech, poi un secondo episodio più grave sul lato sinistro del viso due giorni dopo la seconda dose. In entrambe le occasioni all'uomo - in pronto soccorso - sono stati prescritti dei cortisonici. Attualmente le condizioni di salute dell'uomo sono molto migliorate ed il paziente è ritornato quasi alla normalità.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA