Coronavirus, lo pneumologo: «La quarantena? Utile per smettere di fumare. Ecco come»

Martedì 24 Marzo 2020 di Giampiero Valenza
Roberto Boffi

La quarantena per il coronavirus, e dunque lo stare in casa per lungo tempo, può essere l’occasione per decidere di smettere di fumare. “Dovrebbe essere un momento di riflessione per sfrondare certe cose che non sono indispensabili. In questo momento ci si ritrova con se stessi e con cosa conta davvero nella vita”, dice Roberto Boffi, responsabile di pneumologia del Centro antifumo dell’Irccs Istituto nazionale tumori di Milano e componente...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 06:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA