Coronavirus, il virologo Crisanti: «Se la pandemia non rallenta più il prossimo inverno rischiamo»

Venerdì 19 Giugno 2020 di Mauro Evangelisti
Coronavirus, il virologo Crisanti: «La discesa si è fermata, il prossimo inverno rischiamo»

«Stiamo perdendo un'occasione: dovevamo sfruttare le temperature alte, nei giorni in cui il virus fatica maggiormente a circolare, per avvicinare allo zero la sua presenza. Invece, la discesa si è fermata».

Il professor Andrea Crisanti è direttore di Microbiologia e Virologia dell'Università di Padova e consulente della Regione Veneto. Cosa sta succedendo?
«Partiamo da alcuni punti fermi. I numeri dell'epidemia ora sono bassi, però c'è un...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 07:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA