Amici 22 e l'ipotesi della noce moscata sniffata dagli allievi, perché la spezia può essere pericolosa: gli effetti collaterali (dalla nausea alle allucinazioni)

Amici 22 e l'ipotesi della noce moscata sniffata dagli allievi, perché può essere pericolosa: gli effetti allucinogeni della spezia
Amici 22 e l'ipotesi della noce moscata sniffata dagli allievi, perché può essere pericolosa: gli effetti allucinogeni della spezia
4 Minuti di Lettura
Giovedì 12 Gennaio 2023, 13:32 - Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio, 21:47

Da ieri non si parla d'altro: nella casetta di Amici 22 sono successi «fatti gravi» la notte di Capodanno. Dalle anticipazioni che circolavano in rete fino a ieri, non si sapeva bene cosa fosse accaduto. I colpevoli del fattaccio di Capodanno sono Wax e NDG in prima linea ma anche Maddalena, Valeria, Tommy Dali e Samu. La registrazione della puntata che andrà in onda domenica 15 gennaio è stata fatta ieri e dal web si apprende che i sei allievi sono finiti tutti in sfida: Tommy è stato eliminato, Valeria ha perso contro Cricca. La produzione è venuta a conoscenza del "fattaccio" solo da qualche giorno ecco perchè non ha preso prrovvedimenti prima di questa puntata. Dopo le anticipazioni, su Twitter si è ipotizzato di tutto. Da un rapporto di gruppo al troppo alcol consumato, ma la teoria più gettonata, pare  anche confermata da persone vicine agli allievi, è quella che avrebbero sniffato noce moscata. Secondo quanto riporta Amici news infatti gli allievi avrebbero preparato con la noce moscata un miscuglio allucenogeno la notte di Capodanno. Mentre la produzione e Maria De Filippi decidono di non dire nulla in merito, vediamo perché la noce moscata se sniffata potrebbe essere veramente pericolosa. 

Amici 22, cosa è successo la notte di Capodanno? I rumors: «Alcuni allievi avrebbero sniffato noce moscata». La decisione di Maria

Amici e il caso della noce moscata: perché è grave

È una delle spezie piu' usate in cucina, ma la noce moscata se usata in dose eccessive può causare allucinazioni. A dosi elevate, superiori ai 2-8 grammi (in relazione alla sensibilità individuale, alla taglia corporea e all'età), la noce moscata provoca febbre, nausea vomito, notevole eccitazione nervosa, fino a gravi disturbi psichici. In medicina, addirittura, sono stati registrati dei casi di overdose in seguito all’ingerimento di circa 20-25 gr di prodotto.

Assunta in dose non consigliate può causare deliri ed allucinazioni, ed ancora ansia e paranoie. Gli effetti allucinogeni vengono ricondotti alla presenza di due composti attivi: la miristicina e l'elemicina, le cui strutture chimiche sono molto simili a quelle delle amfetamine di sintesi, anche se gli effetti ricalcano più da vicino quelli dell'LSD.

Gli effetti collaterali della spezia

Degli effetti allucenogeni della noce moscata ne sapevano tanto fin dall’antico Egitto. In quei tempi, la spezia era utilizzata insieme all’hashish per aumentarne i sintomi. La noce moscata fu anche ritenuta una possibile causa di aborto. A tal proposito, nel 1500, fu registrato il ricovero di una donna inglese che ingerì ben 10 noci ridotte in polvere, al fine di procurarsi un aborto. Non riuscì in tale intento, ma fu preda di deliri ed allucinazioni. Ecco perché bisogna prestare particolare cautela nell'uso di noce moscata durante la gravidanza (concessa a piccole dosi) e negli individui in terapia con psicofarmaci (come gli Inibitori delle Mono-Amino-Ossidasi).

Probabilmente essendo arrivata in Europa solo come spezia, non si conoscono bene i suoi effetti collaterali.

Il motivo del silenzio di Maria De Filippi

E forse Maria De Filippi stessa voleva evitare di far circolare il video proprio per non rendere noti gli effetti della noce moscata, visto che molte persone non ne sapevano nulla. Oppure la conduttrice del talent potrebbe aver scelto di non parlare di cosa è successo ad Amici 22 a Capodanno per esempio evitare di rendere noto che i ragazzi, sotto la responsabilità della produzione, abbiano creato una sostanza allucinogena. Oppure tutelare i ragazzi da eventuali etichette e pettegolezzi. Insomma la produzione si è trincerata dietro un silenzio stampa, ma sul web non si parla d'altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA