Dieta vegetariana, un uomo su dieci mangia solo verde

Giovedì 19 Marzo 2020
Circa 1 uomo su 10 è vegetariano (7,9%) o vegano (1,6%), mentre il 5,9% dichiara di esserlo stato in passato. La scelta di essere vegetariani o vegani è dettata soprattutto da motivazioni legate al benessere: il 22,6% lo è perché fa bene alla salute, un altro 22,6% per mangiare meno e meglio. È quanto rileva l'Eurispes che, in occasione della Festa del papà traccia la fotografia dei papà di oggi. Un uomo su cinque (20,8%), rileva ancora l'Eurispes, pone l'accento sul rispetto nei confronti degli animali, così come chi ne fa una filosofia di vita (20,8%). Tutela dell'ambiente, curiosità e sperimentazione sono invece leve meno frequenti per abbracciare questo stile alimentare (5,7%).

Quasi due uomini su dieci (17,1%) seguono un'alimentazione priva di lattosio o la arricchiscono con integratori (16,5%). Il 12,8% segue un regime alimentare privo di glutine. Acquistano invece alimenti a base di cannabis light nei negozi di canapa più di 2 uomini su 10, tra chi li acquista sempre (6,8%) e chi afferma di aver provato (16%); in molti vorrebbero provarli (23,7%). Più della metà degli uomini (52,7%) acquista (qualche volta, spesso o sempre), anche se la maggior parte delle preferenze vanno al cibo da asporto (70,4%) e ai prodotti industriali di rapida preparazione (61%). 
© RIPRODUZIONE RISERVATA