Dieta sirt, Adele dimagrita di 30 chili: come attivare i geni della magrezza

Lunedì 4 Novembre 2019

Adele è stata fotografata alla festa dei 30 anni dell’amico e cantante Drake in splendida forma pochi giorni fa: visibilmente dimagrita l’artista inglese ha sfoggiato un look sofisticato osando con un abito nero dalle spalle scoperte e stretto in vita per mettere in mostra i risultati dopo tanti sforzi. La cantante infatti nell’ultimo anno ha perso ben 30 kg adottando la dieta Sirt, in grado di riattivare i geni della magrezza, dare una sferzata di energia al metabolismo e far perdere 3,2 kg in soli 7 giorni. Ecco i cibi migliori per velocizzare il metabolismo e tornare in forma senza riprendere i chili di troppo.

Leggi anche: >> QUESTO RAGAZZO FA MEGLIO DI ADELE, HA PERSO 13 KG IN 2 MESI


Cosa è la dieta Sirt. Dimagrire senza fatica e, soprattutto, senza togliere nessun alimento dalla propria dieta? Secondo i nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten è possibile grazie alla dieta Sirt. La cosiddetta "dieta del gene magro" funziona diversamente rispetto a tutte le altre diete: il suo scopo è quello di attivare il metabolismo e moderare l'appetito agendo su una particolare famiglia di geni, le sirtuine. Questi geni, conosciuti anche come "super regolatori metabolici” influenzano la capacità di bruciare grassi, l’umore e altri meccanismi metabolici. (CONTINUA A LEGGERE)

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA