Viaggi e Covid. Turisti, obbligo di vaccino: le domande senza risposta

Sabato 28 Novembre 2020 di Mauro Evangelisti
Turisti, obbligo di vaccino: le domande senza risposta

Sarà giusto chiedere il certificato di vaccinazione anti Covid per consentire a un passeggero di salire sull’aereo? Mentre si moltiplicano i voli con il tampone rapido prima dell’imbarco (l’elenco è lungo, ma tra i primi c’è stato l’aeroporto di Fiumicino con la tratta per Milano, alla quale si sta aggiungendo quella per New York), si guarda già al 2021, con la speranza di avere presto davvero un vaccino autorizzato e dunque sicuro....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA