Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente corso Francia, la denuncia dell'amico di Gaia e Camilla: «Qui passano tutti col rosso»

Incidente corso Francia, la denuncia dell'amico di Gaia e Camilla: «Qui passano tutti col rosso»
Incidente corso Francia, la denuncia dell'amico di Gaia e Camilla: «Qui passano tutti col rosso»
3 Minuti di Lettura
Domenica 22 Dicembre 2019, 14:48 - Ultimo aggiornamento: 15:02

Due ragazze di 16 anni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli sono morte a Corso Francia dopo essere state investite da un'auto. Alla guida del suv, una Renault Koleos, un ragazzo di 20 anni, Pietro Genovese, figlio del regista Paolo Genovese, che si è fermato per tentare i soccorsi ed è stato sottoposto ai test sull'assunzione di alcol e droga.

Roma, investite a Corso Francia. Raggi: «Inaccettabile morire così»
Roma, ragazze investite a Corso Francia, i testimoni: «Correvano mano nella mano, hanno scavalcato il guardrail»
 

 

Paolo Genovese, chi è il regista romano vincitore di due David di Donatello
Morbo di Crohn, cos'è la malattia di cui soffre Pietro Genovese

La testimonianza di un amico di classe. «Gaia e Camilla erano delle mie compagne di classe. Frequentiamo il liceo classico De Santis. Quando stamattina ho saputo mi sono precipitato qui. È una tragedia enorme». A parlare un amico e compagno di classe di Gaia e Camilla, le due ragazze di sedici anni morte investite la scorsa notte a Roma. «Ieri - ha aggiunto - era la prima serata di vacanza vera. Gaia faceva sport, giocava a pallavolo, erano due bravissime ragazze, erano molto amiche. Ieri tornavano a casa dopo aver passato la serata in giro. Qui a Corso Francia corrono tutti e spesso passano col semaforo rosso». 

Chi è Pietro Genovese, guidava il Suv che ha travolto le due ragazze a Roma
Roma, Camilla e Gaia morte a investite a Corso Francia. Il dolore di Briga: «Mi sento annientato, una tragedia»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA