Dpcm, i ristoratori di Roma: «Si rischiano perdite da 300milioni e 70mila posti di lavoro in meno»

Lunedì 19 Ottobre 2020

Potrebbero rientrare nella categoria effetti collaterali da Dpcm. Se da una parte, infatti, l'obiettivo del Governo rimane fermare la pandemia - i cui numeri nell'ultima settimana sono tornati a preoccuare - dall'altra restano le attività economiche della Capitale, impegnate a fare i conti con una crisi durissima.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA