Roma, colpito da un proiettile durante battuta di caccia, muore 71enne: i carabinieri indagano

Domenica 6 Ottobre 2019

E' giallo sulla morte di un uomo di 71 anni, centrato da un colpo d'arma da fuoco durante una battuta di caccia vicino a Roma. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. Da una prima ricostruzione, l'uomo nel pomeriggio stava partecipando con altri sei conoscenti a una battuta di caccia in zona Sant'Oreste quando ha smarrito il segugio. A quanto riferito dai compagni di caccia, a quel punto insieme sarebbero andato a cercarlo e intorno alle 20 l'uomo sarebbe stato colpito da un colpo d'arma da fuoco al fianco esploso da uno sconosciuto. Sono in corso indagini per chiarire la dinamica e individuare il responsabile. Sequestrati le armi in possesso al gruppo. Il 71enne è arrivato intorno alle 23.30 in eliambulanza al policlinico Gemelli ed è stato sottoposto d'urgenza a un intervento ma è morto per una emorragia interna. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Bracciano e del Nucleo investigativo di Ostia.

Un anno fa uccise il ventenne Marco Tosti durante battuta al cinghiale, oggi dice: non ho colpe

Sedicenne morto per un colpo di fucile esploso in casa, giallo a Urbino

Ultimo aggiornamento: 13:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA