Roma, «dammi tutto o ti pungo»: donna aggredita e minacciata con 2 siringhe alla stazione Anagnina

Roma, «dammi tutto o ti pungo»: donna aggredita e minacciata con 2 siringhe alla stazione Anagnina
di Veronica Cursi
3 Minuti di Lettura
Martedì 25 Ottobre 2016, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 20:15

L'ha colta di sopresa nel parcheggio esterno della metro alla stazione Anagnina. In mano aveva ancora le due siringhe con cui, pochi minuti prima, si era iniettato della cocaina liquida. «Dammi tutto o ti pungo», ha minacciato. Poi gli si è avventato al collo e l'ha picchiata brutalmente.

Momenti di paura questa mattina al capolinea della metro A. Una donna sui 25 anni è stata aggredita da un tossicodipendente che l'ha rapinata minacciandola con due siringhe. Calci, pugni in faccia. L'uomo l'ha scaraventata sul cofano della macchina e le ha rubato la borsa con i soldi, scappando nella campagna circostante. E' la seconda aggressione a Roma ai danni due ragazze in meno di 24 ore.
 

 

Fortunatamente in quel momento passava lì davanti una pattuglia della polizia locale dell'U.S.D.P.A - Unità di supporto al Dipartimento Politiche abitative - che ha notato la scena ed è intervenuta immediatamente. Un agente ha inseguito il tossicodipendente, c'è stata una collutazione, ma il poliziotto è riuscito a bloccare e ad arrestare l'uomo. Si tratta di Alessandro T., 40 anni, tossicodipendente in cura presso il sert di Frascati. 

La donna aggredita in stato di choc è stata portata al policlinico Casilino: ha escoriazioni al viso e al ginocchio e adesso dovrà sottoporsi agli accertamenti di rito trattandosi di un tossicodipendente, affetto da epatite B. Anche l'agente intervenuto è stato medicato. L'arrestato è stato poi portato in ospedale, dove è piantonato in attesa del processo per direttissima, che probabilmente si svolgerà domattina. L'uomo, ai controlli risultato pluri-pregiudicato per reati specifici, verrà accusato di rapina aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
«Questo intervento dimostra la presenza della Polizia Locale sul territorio e testimonia la professionalità dei nostri agenti a garanzia della sicurezza dei cittadini», ha dichiarato il Comandante Generale, Diego Porta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA