Covid, vaccino in farmacia: c'è l'accordo. Si parte il 25 ottobre

Martedì 12 Ottobre 2021

Via libera alla somministrazione del vaccino anti covid in farmacia. Si partirà il 25 ottobre. «La somministrazione del vaccino Covid nelle farmacie partirà in Puglia con la somministrazione delle dosi per il vaccino antinfluenzale, dal 25 ottobre, se ovviamente tutte le farmacie saranno in grado di aderire al protocollo che abbiamo sottoscritto e di implementare il sistema informatico che abbiamo elaborato». Lo ha annunciato il direttore del Dipartimento salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, in occasione dell'avvio della co-somministrazione di vaccini anti-Covid e antinfluenzale al personale sanitario del Policlinico di Bari.

La campagna di vaccinazione nelle farmacie

«Il sistema informatico è stato complesso definirlo - ha spiegato Montananro - , perché Aifa e il Ministero della Salute richiedono la tracciabilità delle singole dosi di vaccino che dalla struttura commissariale nazionale vengono consegnate alle farmacie hub. Quindi dalle farmacie hub le dosi saranno consegnate alle singole farmacie che provvederanno a somministrarle sulla base delle prenotazioni che riceveranno dai cittadini che intenderanno rivolgersi a loro». «Le vaccinazioni in farmacia partiranno fra qualche giorno - conferma l'assessore regionale Pier Luigi Lopalco - man mano che ciascuna farmacia si organizza, va a prendere i vaccini e li rende disponibili. E' già tutto pronto, l'accordo è stato firmato».

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 15:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA