Vaccini, Asl pugliesi costrette a frenare. Ma in arrivo altre 982mila dosi (anche dalla Sicilia) da oggi fino al 2 giugno

Mercoledì 12 Maggio 2021 di Vincenzo DAMIANI

La Puglia ha vaccinato troppo. Può sembrare un paradosso, ma la realtà è questa, le dosi non sono ancora sufficienti e, adesso, bisogna tirare un po' il freno a mano. Almeno per qualche giorno, sino a nuovi e, si spera, cospicui rifornimenti.

 

Le dosi in magazzino

 

Nei magazzini pugliesi sono rimaste circa 100mila dosi: 25mila Pfizer, 38mila Astrazeneca, 35mila Moderna e 1.600 J&J. Poco o nulla, se si pensa che tra il 7 e l'8 maggio negli hub e...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13 Maggio, 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA