Treni, aerei, navi: ecco cosa cambia fino al 7 settembre

Domenica 9 Agosto 2020 di Paola COLACI

Trasporti, si cambia ancora. Ssino al 7 settembre un metro di distanza sui treni, passeggeri uno accanto all'altro a bordo degli aerei e sulle navi da crociera niente assembramenti negli spazi comuni. In vista del grande esodo di Ferragosto ecco tutte le novità previste dal Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte.

Treni
 Distanza di almeno un metro tra i posti a sedere e sistema di occupazione delle poltrone a "scacchiera" sui treni ad Alta Velocità che continueranno a viaggiare al 50% della capienza. Una precuazione ribadita dal Comitato tecnico scientifico per scongiure che il virus viaggi sui convogli insieme ai passeggeri. Resta ancora l'obbligatorio l'uso della mascherina per tutta la durata del viaggio per gli utenti e il personale.
Esodo di Ferragosto in Puglia sui binari 10 Frecce in più

Aerei
Gli aerei continueranno a viaggiare invece a pieno carico e i passeggeri continueranno a sedere uno accanto all'altro, purché sia garantito il ricambio d’aria completo ogni 3 minuti. Anche in questo caso mascherina obbligatoria a bordo che andrà cambiata ogni 4 ore. Dievieto di assembramento e un metro di distanza tra passeggeri nelle fasi di imbarco e sbarco. A bordo si potranno imbarcare i bagagli a mano, purchè di piccole dimensioni. Niente trolley, dunque. Ma zainetti e borse a mano. I passeggeri al momento dell'imbarco e sbarco dai velivoli saranno chiamati uno per uno dal personale di bordo, al fine di evitare contatti vicino alle cappelliere.
Enac: «Ryanair viola le norme anti Covid. La compagnia si adegui o stop ai voli»
 
Navi da crociera
Dal 15 agosto tornano i viaggi in crociera ma niente assembramenti nelle sale comuni e mascherine obbligatorio al chiuso che veranno fornite dalle compagnie a tutti gli ospiti a bordo che ne siano sprovvisti. per i ristoranti delle navi le stesse regole che per quelli di terra. Previste, infine, limitazioni per le escursioni. 
Mare chiuso al Covid: cancellate le crociere Msc. Se ne riparla nel 2021

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto, 14:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA