Lecce-Milano e Bari-Napoli con treni veloci, la ministra: «Lavori entro giugno»

Lunedì 3 Febbraio 2020
«Posso anticiparvi che a marzo partirà il treno Bari-Napoli diretto, mentre a giugno faremo il Lecce-Milano con materiale rotabile ETR600, quindi di altissima qualità». Ad annunciarlo è stata la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, intervenendo all’inaugurazione della nuova pista dell’aeroporto di Bari. La ministra è in Puglia per alcuni incontri istituzionali: ha fatto tappa anche a Brindisi. 



Sei ore per fare 140 chilometri con treni e bus: «Meglio a dorso d'asino»
Bus e treni, la Regione stanzia 116 milioni per rinnovare il parco mezzi

Atteso da 20 anni - giacché oggi per raggiungere il capoluogo campano è necessario effettuare diversi cambi - il treno che da Bari condurrà a Napoli sarà un Intercity. Tempo di percorrenza stimato, tre ore e mezza con due diversi viaggi al giorno. De Micheli ha anche annunciato la realizzazione di un treno veloce da Lecce a Milano: «Andremo avanti col raddoppio della linea adriatica e potenzieremo il servizio, per ridurre la distanza fra Sud e Nord del Paese». Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 10:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA