Covid, raggiunta la soglia critica delle Terapie intensive: occupato il 30% dei posti letto

Lunedì 1 Marzo 2021

Nelle terapie intensive della Puglia è stata raggiunta la «soglia critica» di occupazione dei posti letto pari al 30%: lo rileva il report di Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, nel suo ultimo monitoraggio effettuato ieri sera. Mentre, nell'area non di Medicina Covid (Pneumologia e Malattie infettive) il tasso di occupazione dei posti letto è del 34%, sotto di sei punti percentuali rispetto al limite fissato dal ministero della Salute al 40%. Quello del numero dei pazienti ricoverati nelle strutture sanitarie è uno dei parametri utilizzati ogni settimana per l'attribuzione delle zone di rischio. 

Segnali di una terza ondata: risale la curva dei contagiati

L'indice Rt regionale a 0,95, la Puglia resta zona gialla

Dpcm, rigore anche a Pasqua. L'assessore regionale Lopalco: «Il governo fa bene»

© RIPRODUZIONE RISERVATA