Vaccini, in Puglia terza dose a partire dagli over 80

Martedì 28 Settembre 2021

La Puglia prosegue con le vaccinazioni e la terza dose anti covid, per l'assessore regionale alla Sanità Pieluigi Lopalco, sarà somministrata agli over 80 ma è sufficiente anche per i pazienti delle Rsa e per gli operatori sanitari

Le scorte in Puglia

Insomma le dosi a disposizione della Puglia sono sufficienti anche  per gli «operatori sanitari».

«Non si ravvedono particolari criticità, la scorta di vaccini è sufficiente per affrontare questa fase»: lo dice all'Ansa l'assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, in merito all'avvio della somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid anche agli over 80, anziani delle Rsa e operatori sanitari. Ieri è stata trasmessa anche alla Regione Puglia la circolare del ministero della Salute, che dopo il parere positivo del Cts, ha chiesto alle Regioni di avviare l'organizzazione per iniziare con le inoculazioni. «Oggi - aggiunge Lopalco - si riunirà la Cabina di regia pugliese per avviare l'operatività».

 

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 15:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA