«In Puglia calo eccessivo dei tamponi diagnostici»: Regioni in ordine sparso

Lunedì 25 Maggio 2020 di Francesco G.GIOFFREDI
Si chiama strategia delle tre t e sarebbe la grande voragine della fase 2 all'italiana. Le tre t sono, nell'ordine: individuare i soggetti asintomatici (testing), applicare strategie di tracciamento dei casi (tracing), isolarli e trattarli adeguatamente (treatment). L'innesco alla terzina è tutto in una quarta t: i tamponi. E si torna sempre allo stesso nodo gordiano: pochi o sufficienti, in Italia e in Puglia? Dibattito senza sosta, forse...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA