Edilizia (ed economia) sprint di ripartenza grazie al superbonus 110%

Giovedì 7 Ottobre 2021

L'incentivo del superbonus traina il settore dell'edilizia. E l'economia in generale. A renderlo noto è Ance, presente oggi alla conferenza stampa di presentazione di Saie Bari 2021, la fiera delle Costruzioni aperta fino al 9 ottobre.

Il superbonus 110%

Prosegue anche a settembre l'ottima performance legata al superbonus: gli interventi legati all'incentivo sono in tutto Italia 46.195 per un valore di 7,5 miliardi di euro. Solo a settembre si è registrato un aumento pari a +24,4% nel numero di interventi e del +31,8% nell'importo, ovvero circa 9mila interventi in più per 1,8 miliardi di euro. Gli interventi riguardano prevalentemente edifici unifamiliari (51,2% del totale) e unità immobiliari indipendenti (34,9%).

Superbonus al 110% fino al 2023 e assegno unico in proroga: ecco cosa cambia

Tuttavia si evidenzia la crescita della quota relativa ai condomini, pari, oggi, al 13,9% (era il 7,3% agli inizi di febbraio). Al primo posto c'è la Lombardia con 6.384 interventi, per un importo di euro 1,12 miliardi, Lazio (4.583, 747mln) e Veneto (5.780, 732mln). Ottime le performance di quattro regioni meridionali, Campania (3.064, 627mln), Sicilia (3.454, 513mln), Puglia (2.980, 430mln), e Calabria (1.972, 327mln).

Corsa alle agevolazioni con il Superbonus 110%: Puglia nella top ten

«Inaugurare la nuova edizione di Saie - ha dichiarato Ivo Nardella, presidente Gruppo tecniche nuove e Senaf, società organizzatrice di Saie - in questo contesto di crescita ci dà grande entusiasmo. I numeri raccontano un settore in fiducia e l'aria che si respira qui a Saie lo conferma». «Dopo una crisi ultradecennale - ha commentato Nicola Bonerba, presidente Ance Puglia - le costruzioni hanno davanti grandi opportunità di sviluppo. Un ruolo importante lo gioca il Superbonus, uno straordinario strumento in continua crescita dopo pesanti ritardi iniziali. Occorre ora dare certezza alla proroga di questo incredibile volano di sviluppo sostenibile per il Paese e per il nostro settore».

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 07:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA