Positivi al Covid in ospedale: cresce il numero dei pazienti asintomatici. I sanitari: «Aree dedicate nei reparti»

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Paola COLACI

Al pronto soccorso o in ospedale per un trauma, un parto o un intervento programmato. In fase di accesso alle cure, tuttavia, si scoprono positivi al Covid seppure siano del tutto asintomatici: nelle strutture sanitarie pugliesi cresce il numero di “pazienti-centauro”. Portatori del virus ospedalizzati per curare tutt’altro. In media uno su tre, secondo un’indagine Fiaso (Federazione delle aziende sanitarie ospedaliere). E 50 sul totale di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA