Lavoro, la scure della pandemia su donne, giovani e “neet”. In Puglia occupazione al -4,3% rispetto al 2008

Sabato 12 Giugno 2021 di Alessio PIGNATELLI
Lavoro, la scure della pandemia su donne, giovani e neet . In Puglia occupazione al -4,3% rispetto al 2008

Donne e giovani le categorie dei lavoratori più indebolite post pandemia e cresce il fenomeno dei “neet”, ossia gli under 35 senza occupazione e non impiegati in una ricerca attiva o formazione. E tra il 2008 e il 2020 flette l’occupazione in tutte le regioni meridionali: in Puglia il calo sul periodo in esame si attesta al -4,3%. È la fotografia del Mezzogiorno scattata da Svimez, l’associazione per lo sviluppo dell’industria nel...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA