Due prodotti tipici pugliesi ai Mondiali di cucina in Lussemburgo: ecco i piatti della nazionale italiana

Due prodotti tipici pugliesi ai Mondiali di cucina in Lussemburgo: ecco i piatti della nazionale italiana
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Ottobre 2022, 13:47

C'è anche il grano arso pugliese tra i piatti che la Nazionale Italiana Cuochi presenterà alla Coppa del Mondo di Cucina (dal 26 novembre all'1 dicembre in Lussemburgo). La Federazione Italiana Cuochi ha presentato i piatti che saranno in gara ieri. In vetrina i prodotti del territorio e non manca la Puglia, ovviamente. Tra i protagonisti dei piatti ideati per la sfida mondiale il vitello Igp degli Appennini, il radicchio tardivo di Treviso, il gambero di San Remo, gli agrumi di Sicilia, il grano arso pugliese, il merluzzo dell'Adriatico, le patate Igp di Bologna, la cipolla bianca di Margherita di Savoia Igp, il bergamotto di Calabria, le nocciole piemontesi e la robiola di Roccaverano Dop.

Il commento 

«I piatti creati per le prossime competizioni mondiali - ha commentato il presidente della Federazione Italiana Cuochi Rocco Pozzulo - sono il risultato del continuo lavoro di ricerca del nostro team, che firma ricette di forte impatto visivo e allo stesso tempo promuove a livello internazionale la vasta produzione agricola italiana, prima al mondo per biodiversità e attenzione alla qualità del prodotto. Quest'anno ai mondiali di calcio l'Italia non va, ma possiamo comunque fare il tifo per la nostra fantastica nazionale cuochi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA