Rincari in bolletta e nel paniere. Cresce la rivolta delle associazioni dei consumatori: «Colpite le famiglie più fragili»

Giovedì 16 Settembre 2021 di Maria Claudia MINERVA

Cresce la rivolta delle associazioni dei consumatori: da un lato i rincari in bolletta per il prossimo autunno, anticipati dal ministro alla Transizione ecologica, Roberto Cingolani, dall’altro l’aumento dei costi delle derrate alimentari, frutto dell’impennata dei prezzi delle materie prime, a cominciare dalla semola di grano duro che avrà una ripercussione su pane e pasta, beni di prima necessità di cui non si può certo fare a meno. Ma i...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA