I nodi da sciogliere in Regione: le nomine, gli scontenti e gli equilibri da rispettare

Sabato 15 Gennaio 2022 di Antonio BUCCI

E adesso? Il doppio tornante del Consiglio di Stato e dell’elezione dei delegati per il Colle è alle spalle, ma quelli che arrivano sono ugualmente giorni di transizione per capire quali saranno gli equilibri in via Gentile. Sembravano due tecnicismi o poco più, due tormentoni per addetti ai lavori. E invece, tanto il responso sulla composizione del parlamentino, quanto i biglietti per la terna in partenza per la Capitale, aggiungono...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA