Grillo: ecco i candidati alle europee
Puglia, prima è una tarantina

Grillo: ecco i candidati alle europee Puglia, prima è una tarantina
3 Minuti di Lettura
Martedì 1 Aprile 2014, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 17:43

LECCE - Beppe Grillo ha annunciato sul suo blog i primi 20 nomi dei candidati del Movimento 5 stelle alle elezioni europee. Sono i candidati risultati primi per ogni regione, scelti per essere inseriti nelle liste del MoVimento. Si tratta della prima scrematura sui 5.091 che si erano fatti avanti. I votanti sono stati 35.188, le preferenze espresse 92.877. Per la Puglia la prima in lista è la tarantina Rosa D'Amato (332 voti).

Le tre preferenze. Gli iscritti autorizzati al voto hanno potuto ieri esprimere 3 preferenze solo per i candidati nella propria regione: il più votato è entrato di diritto nelle liste finali. Gli altri candidati nella circoscrizione (utilizzata per il voto alle europee) andranno a un secondo turno nella misura di 30 per la circoscrizione Nord Ovest, 18 per la circoscrizione Nord Est, 20 per la circoscrizione Centro, 24 per quella Meridionale e 12 per quella Insulare. Al secondo turno si voterà sempre con 3 preferenze per i candidati nella propria circoscrizione europea che abbiano superato il primo turno e saranno candidati alle elezioni europee i più votati fino a riempimento delle liste della circoscrizione dedotti i più votati nelle singole regioni al primo turno.

Le regioni. È la lombarda Eleonora Evi, con 556 voti, la prima degli eletti per le candidature alle europee del Movimento. Dopo di lei il piemontese Francesco Attademo, che ha raccolto 503 preferenze e il terzo risulta il veneto David Borrelli, con 501 preferenze. Sono passati al primo turno Paolo Angelini (Abruzzo) con 185 voti; Piernicola Pedicini (Basilicata) con 317 voti; Laura Ferrara (Calabria) con 133 voti; Luigia Embrice (Campania) con 208 voti; Silvia Piccinini (Emilia Romagna) con 193 voti; Marco Zullo (Friuli Venezia Giulia) con 168 voti; Bianca Maria Zama (Lazio) con 366 voti; Alice Salvatore (Liguria) con 258 voti; Eleonora Evi (Lombardia) con 556 voti; Fabio Bottiglieri (Marche) con 310 voti; Pasquale Casmirro (Molise) con 58 voti; Francesco Attademo (Piemonte) con 503 voti. E ancora, Rosa D'Amato (Puglia) con 332 voti; Nicola Marini (Sardegna) con 225 voti; Paola Sobbrio (Sicilia) con 221 voti; Silvia Fossi (Toscana) con 429 voti; Cristiano Zanella (Trentino Alto Adige) con 134 voti; Laura Agea (Umbria) con 132 voti; Manuel Voulaz (Valle D'Aosta) con 33 voti e David Borrelli (Veneto) con 501 voti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA