Verso il Green pass senza esteso con tre dosi di vaccino: governo al lavoro. Booster per 2,2 milioni di pugliesi

Verso il Green pass senza esteso con tre dosi di vaccino: governo al lavoro. Booster per 2,2 milioni di pugliesi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 17:53 - Ultimo aggiornamento: 18:06

La durata del green pass potrebbe essere allungata per chi ha completato il ciclo vaccinale con la terza dose (o booster). Ma ogni valutazione sui tempi, 9 mesi, 1 anno o anche oltre, necessità di una valutazione scientifica prima di un decreto che intervenga a modificare l'attuale durata e dunque la scadenza. Un provvedimento che in Puglia interessa già più di 2,2 milioni di residenti. La percentuale di cittadini che hanno già ricevuto la dose "booster" ammonta infatti al 62% della platea dei vaccinati con due dosi.

L'ipotesi "estensione" al vaglio del governo

 Per chi avrà effettuato l’interno ciclo vaccinale anti Covid – dose booster compresa – il governo starebbe valutando l’estensione della durata del Green pass. Nulla, tuttavia, è stato ancora certo. Il tema potrebbe, infatti, essere affrontato dopo l’elezione del Presidente della Repubblica. Prima di una decisione in tal senso, però, bisognerà attendere il parere scientifico di Ema e Aifa in merito alla effettiva durata della protezione data dal richiamo e l’eventuale insorgenza di una nuova variante. Decisione attesa in Puglia come nel resto d'Italia da migliaia di cittadini per i quali la certificazione verde scadrà a metà marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA