Puglia, contagi ancora giù. Gimbe: scesi del 15,7% in una settimana. Indietro su terza dose: coperto solo il 2,2%

Giovedì 14 Ottobre 2021

Continua il progressivo calo dei contagi Covid in Puglia: anche nella settimana dal 6 al 12 ottobre, secondo il report settimanale della fondazione Gimbe, c'è stato un miglioramento della situazione epidemiologica. Nel dettaglio, la diminuzione dei nuovi casi rispetto a sette giorni prima è stata pari al 15,7%, mentre i casi attualmente positivi ogni 100mila abitanti sono 58, rispetto ai 75 di una settimana fa. Situazione sotto controllo anche negli ospedali: sotto soglia di saturazione i posti letto sia in area Medica (5%) che nelle Terapie intensive (4%) occupati da pazienti Covid-19.

Gimbe: Puglia indietro su terza dose, coperto solo il 2,2%

Il tasso di copertura vaccinale con terza dose in Puglia è del 2,2%, in crescita rispetto ad una settimana fa ma ancora sotto la media nazionale, pari al 5,1%. Lo rileva il monitoraggio della fondazione Gimbe, evidenziando questo ritardo: la prima regione è il Molise con il 18,3%, segue il Piemonte con il 13,2% di copertura di over 80, pazienti fragili e ospiti delle Rsa. In generale, invece, in Puglia la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 76,1%, sopra la media italiana pari al 73,3%, a cui aggiungere un ulteriore 4% che ha ricevuto solo la prima dose. Complessivamente, quindi, l'80,1% dei residenti è vaccinato e la Puglia può vantare anche la migliore copertura in Italia degli over 50: solo il 5,3% non ha ricevuto nemmeno una dose, media italiana 9,1%.

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 07:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA