Elezioni politiche, la Lega chiude le candidature: per la Puglia in corsa Bellomo, Sasso e Marti

da sinistra: Davide Bellomo, Rossano Sasso e Roberto Marti
da sinistra: Davide Bellomo, Rossano Sasso e Roberto Marti
2 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Agosto 2022, 21:32 - Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 15:34

La Lega chiude la partita delle candidature nei collegi uninominali di Camera a Senato, in vista delle prossime elezioni - in tutto 68 candidati - confermando gran parte dei suoi uscenti. In Puglia alla Camera saranno candidati Davide Bellomo (Bari); Rossano Sasso (Altamura). Al Senato la Puglia sarà rappresentata dal leccese Roberto Marti, senatore uscente. 

La scelta di Mellone

Intanto il sindaco di Nardò Pippi Mellone ha annunciato che non farà parte della partita delle politiche: «Resterò a servire la mia Nardò e il Salento» ha annunciato il primo cittadino. «Ho ricevuto l’offerta di essere candidato alla Camera dei Deputati per il centro destra. Un’offerta che non può lasciare indifferenti. A 38 anni è la dimostrazione migliore di quanto bene sia stato fatto in questi anni per Nardò e il Salento. Una incredibile dimostrazione di fiducia in un momento in cui, peraltro, il centro destra viene dato in vantaggio in tutti i collegi. Insomma, un’elezione quasi certa», ha detto Mellone.

Ma nonostante tutto la sua decisione è chiara: «Ai neretini, ai miei ragazzi della Giunta, del Consiglio, dello Staff devo ancora tanto impegno, dedizione, passione e risultati. Non abbandono la mia città: c’è ancora tanto da fare - ha concluso -. Ci sono pagine di storia da scrivere, le più belle e importanti, ne sono certo. Lo farò col sostegno e il calore che ogni giorno mi fate sentire e che sento ogni giorno più forti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA