Ballottaggi in Puglia/Premiati i due sindaci dei Cinque Stelle a Noicattaro. Massafra conferma Quarto, a Ruvo fa il bis Chieco. Emiliano: «Vince la coalizione della Puglia»

Lunedì 18 Ottobre 2021

Anche in Puglia i ballottaggi confermano i sindaci in carica: un risultato in linea con quanto accaduto in gran parte in Italia. A Ruvo di Puglia il primo cittadino Ninni Chieco, sostenuto dal centrosinistra, è stato confermato dagli elettori con il 52%: il candidato del centrodestra, Luciano Lorusso, non è riuscito a ribaltare lo svantaggio del primo turno.

 

Premiati i sindaci Cinque Stelle

Stesso esito a Noicattaro, in provincia di Bari, dove il sindaco uscente pentastellato, Raimondo Innamorato, ha staccato di 7 punti percentuali Sergio Ardito sostenuto da otto liste civiche e dal Partito Democratico. Un ballottaggio che ha premiato il Movimento 5 Stelle anche a Ginosa dove Vito Parisi ha centrato il bis nella sfida contro Patrizia Ratti sostenuta dal centrosinistra. Sindaco confermato anche a Massafra con l'uscente Fabrizio Quarto, sostenuto dal centrosinistra, che batte Domenico Santoro con cui si era schierato il centrodestra. Ribaltone, invece, a Cerignola dove il magistrato in pensione ed ex parlamentare Franceco Bonito ha vinto la sfida co Franco Metta. Bonito era il candidato del Pd e del Movimento 5 Stelle (sostenuto anche dai Giovani Democratici, Italia in Comune, Senso Civico e dai Popolari). Ballottaggi da dimenticare in Puglia per il centrodestra che non riesce a sfondare con i suoi candidati e perde tutte le sfide nel Barese e nel Tarantino.​

Emiliano: "La coalizione della Puglia vince i ballottaggi"

Tra i primi a commentare l'esito del voto è il presidente della Regione, Michele Emiliano: "La coalizione che vede insieme tutta la coalizione che governa la Regione, imperniata su Pd, Movimento 5 stelle, Con Emiliano, Popolari con Emiliano, Sinistra italiana e Articolo 1, vince tutti i ballottaggi». Poi, è lo stesso governatore ad entare nel merito delle singole sfide. «La vittoria di Cerignola con Francesco Bonito - aggiunge Emiliano - restituisce la città di Giuseppe Di Vittorio alla democrazia e alla legalità. Le conferme di Vito Parisi e Raimondo Innamorato a Ginosa e Noicattaro confermano la forza dell'alleanza con il M5s anche quando non siamo riusciti a costruire una coalizione al primo turno come invece accaduto a Massafra con Fabrizio Quarto e a Ruvo con Ninni Chieco. Una straordinaria conferma del voto dell'anno scorso alle Regionali. Sono veramente felice. Auguri dalla Puglia - conclude il presidente della Regione - anche ai nuovi sindaci di Roma e di Torino, Roberto Gualtieri e Stefano Lo Russo».

I dati definitivi nei Comuni

Sono definitivi i dati dei ballottaggi nei cinque Comuni della Puglia: a Cerignola (Foggia) eletto sindaco Francesco Bonito, ex magistrato sostenuto anche da Pd e M5S, con il 53,85% delle preferenze e 11.716 voti. A Ruvo di Puglia (Bari) vittoria per Pasquale Chieco (Pd) con il 51,9% e 6.695 voti; a Noicattaro (Bari), Raimondo Innamorato del M5S è riconfermato sindaco con il 54,66% e 6.723 voti. A Massafra (Taranto), affermazione di Fabrizio Quarto (Pd) con il 57,44% e 8.298 voti; a Ginosa (Taranto) conferma per Vito Parisi (M5S) con il 57,61% e 6.019 voti. 

Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA