Tribunale, allarme rientrato: tutti i negativi al tampone molecolare

Martedì 1 Dicembre 2020

Allarme rientrato al tribunale di Lecce dove nelle scorse ore si temeva un focolaio infettivo a causa di 18 dipendenti risultati positivi ai test rapidi per il covid. Dopo la richiesta immediata di sospendere le udienze e gli invio gli ispettori a Lecce da parte del ministero perché verificassero l'esistenza delle necessarie condizioni di sicurezza, questa mattina è arrivato anche l'esito dei tamponi molecolari. Tutti e 18 (15 dipendenti e tre magistrati) sono risultati negativi.

Lecce, focolaio in Tribunale: 18 positivi negli uffici del GIP. Gli avvocati chiedono lo stop alle udienze

Il panico era nato dall'accertata positività al covid-19 di una dipendente degli uffici del Gip/Gup e a catena aveva portato all'esecuzione del test rapidi. Ora però la situazione sembra essere tornata alla normalità.

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA