Covid, giù i contagi: in una settimana -14%. Puglia prima in Italia per copertura vaccinale: almeno una dose all'88,3% dei residenti

Giovedì 24 Febbraio 2022

Contagi in discesa, anche in questa ultima settimana, in Puglia. Il covid sembra rallentare la sua corsa: -14% i nuovi casi registrati. Mentre regione resta prima in Italia per copertura vaccinale che supera l'88%. 

Il monitoraggio di Gimbe

Calano ancora i contagi Covid in Puglia, secondo il monitoraggio della fondazione Gimbe nella settimana dal 16 al 22 febbraio, rispetto a sette giorni prima, si registra un decremento pari al 14%, parallelamente diminuiscono anche i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, ora 2152. L'occupazione dei posti letto in area medica è pari al 24,9%, in terapia intensiva invece si attesta al 10,5%. La provincia in cui si sono registrati più nuovi casi ogni 100mila abitanti è quella di Lecce con 957, segue quella di Foggia (784), Brindisi (634), Bari (624), Taranto (614) e Bat (557).

La campagna vaccinale

La Puglia resta prima per copertura vaccinale anti Covid nella popolazione, l'88,3% dei residenti ha ricevuto almeno una dose, sempre secondo la fondazione Gimbe, segue la Toscana con l'88,2% e il Molise con l'87,6%. Nel dettaglio, in Puglia la popolazione che ha completato il primo ciclo vaccinale è pari all'86% (media Italia 83%) a cui aggiungere un ulteriore 2,3% (media Italia 2,4%) solo con prima dose. Alto anche il tasso di copertura vaccinale con terza dose che è pari all'86,3% (media nazionale 84,9%). Puglia sempre prima anche per copertura tra i bambini dai 5 agli 11 anni, il 53,1% ha ricevuto almeno la prima dose, il 44,1% ha completato il primo ciclo. 

Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio, 07:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA