Covid, 305 nuovi casi in Puglia e tre morti. Gimbe: contagi in aumento +3,9%

Su i casi in una settimana, ma l'avanzamento della pandemia resta contenuto rispetto al resto d'Italia. Sotto la soglia di saturazione la terapia intensiva

Giovedì 2 Dicembre 2021

Tre morti e 305 nuovi casi covid nel bollettino della Regione Puglia. Sale il numero dei contagi con la provincia di Foggia che supera quota 100. Delle 4.250 persone attualmente positive 21 sono in terapia intensiva. Aumento dei casi confermato anche dalla Fondazione Gimbe che registra un +3,9% in più di positivi.

Il bollettino del 2 dicembre

Oggi in Puglia si registrano 305 nuovi casi di Coronavirus (1,3% di 22.688 test) e tre morti. I nuovi casi sono così distribuiti: 36 in provincia di Bari, 14 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 32 in quella di Brindisi, 107 nel Foggiano, 76 nel Leccese, 39 in provincia di Taranto. Un altro caso riguarda un residente fuori regione. Delle 4.250 persone attualmente positive 131 sono ricoverate in area non critica e 21 in terapia intensiva.

Il report di Gimbe

Prosegue l'incremento dei nuovi casi di Covid-19 in Puglia, ma l'avanzamento della pandemia resta contenuto rispetto al resto d'Italia. Secondo i dati forniti dalla fondazione Gimbe attraverso il suo monitoraggio settimanale, dal 24 al 30 novembre i contagi sono aumentati del 3,9% rispetto a sette giorni prima, la media nazionale invece è pari al 25,1%. I casi attualmente positivi per 100.000 abitanti sono saliti a 104, ma nel resto del Paese sono 326. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica, 5%, e in terapia intensiva, 4%, occupati da pazienti Covid-19.

Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 08:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA