Covid, 2 morti e 222 nuovi contagiati: Bari e Lecce le province più colpite. Al Policlinico tutti No Vax i ricoverati in Rianimazione

Covid, 2 morti e 222 nuovi contagiati: Bari e Lecce le province più colpite. Al Policlinico tutti No Vax i ricoverati in Rianimazione
2 Minuti di Lettura
Sabato 11 Settembre 2021, 15:23 - Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 21:46

In Puglia altri 222 contagiati da Covid-19: tanti sono infatti i tamponi risultati positivi sui 13.343 esaminati nei laboratori della Regione nelle ultime 24 ore. Due i morti, che fanno salire a 6.747 il bilancio delle vittime dall'inizio della pandemia. Gli attualmente positivi, invece, sono 3.725. Di questi, 182 sono ricoverati in reparti di area non critica e 20 in Terapia intensiva

I contagiati sono così suddivisi:

  • 46 nella provincia di Bari
  • 32 in provincia di Foggia
  • 33 nella Bat
  • 45 in provincia di Lecce
  • 37 nel Brindisino
  • 22 in provincia di Taranto
  • 1 residente fuori regione
  • 6 residenti in province in via di definizione

Il bollettino completo è consultabile al link bollettino-epidemiologico-del-11-settembre-2021

 

I ricoverati No Vax

Intanto, a Repubblica, il primario del reparto di Terapia intensiva del Policlinico di Bari, il professor Salvatore Grasso ha spiegato che dei «tre pazienti intubati, due hanno poco più di 40 anni e polmoniti particolarmente gravi. Sono tutti non vaccinati. Non abbiamo mai avuto zero pazienti, anche durante l’estate abbiamo avuto un piccolo movimento di pazienti che è diventato un po’ più importante dopo Ferragosto – ha sottolineato –  ma rispetto alla scorsa primavera i numeri dei ricoveri sono notevolmente inferiori, anche se stiamo vedendo pazienti che sviluppano forme molto brutte, prevalentemente da variante Delta, anche abbastanza giovani, e tutti non vaccinati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA