Effetto Covid: negli ospedali pugliesi crollano le operazioni chirurgiche. In un anno 134mila in meno

Mercoledì 21 Luglio 2021 di Vincenzo DAMIANI

Oltre 134mila interventi programmati in meno nel 2020 rispetto al 2019, 65mila durante il primo lockdown, da marzo a giugno, e 52mila da ottobre a dicembre dell’anno scorso. Numeri record per la Puglia, solamente in Calabria si è registrata una contrazione delle operazioni chirurgiche maggiore: nel 2019 furono 477.648 gli interventi, nell’anno della pandemia Covid-19 solo 343.362, -28,1%. 

I dati allarmanti del report Agenas

Un calo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA