Coronavirus, pronto il Dpcm di agosto: distanza sui treni, stadi e discoteche chiusi. E in mare arriva la “Nave Quarantena” per migranti

Mercoledì 5 Agosto 2020 di Paola COLACI

Divieto  di assembramento e obbligo di mascherina nei luoghi pubblici quando non sarà possibile garantire la distanza. Distanziamento obbligatorio anche sui treni e sui mezzi di trasporto pubblico - tranne l'aereo - e stadi e discoteche ancora chiuse sino a nuovo ordine. Infine, una "nave quarantena" per migranti.

Il nuovo Dpcm che dovrebbe essere firmato entro la fine di questa settimana dal premier Giuseppe Conte conferma una serie di misure anti-contagio tra cui il divieto di assembramento e l'uso della mascherina nei luoghi pubblici chiusi dove non è possibile mantenere la distanza di almeno un metro. 

Il Covid avanza, altri sette contagi in Puglia: quarantena per amici e familiari

Distanziamento su treni, bus e mezzi pubblici
Stando alle anticipazioni, il nuovo Decreto non dovrebbe contenere alcuna modifica per i mezzi di trasporto sui quali si dovrà garantire il distanziamento sociale. Capienza ridotta anche sui treni Alta Velocità e a lunga percorrenza, secondo le indicazioni del Comitato tecnico scientifico. E distanza tra una poltrona e l'altra anche a bordo di treni e bus regionali e locali. L’unico mezzo che potrà viaggiare a capienza piena resta l’aereo: i potenti sistemi di filtraggio dell’aria a bordo, infatti, garantirscono ai passeggeri di viaggiare in sicurezza. Nelle prossime ore, intanto, è atteso il via libera degli esperti anche agli scuolabus su cui, tuttavia, dovranno essere applicate una serie di rigide prescrizioni.

Discoteche e stadi chiusi
Nessuna ipotesi di riapertura per le discoteche al chiuso: secondo il Cts e il premier Conte rappresentanto un rischio troppo elevato sul fronte dei possibili contagi. Ma a restare chiusi saranno anche gli stadi: secondo il Comitato al momento non non ci sono le condizioni epidemiologiche per consentire il ritorno dei tifosi. Della questione, comunque, si ridiscuterà nelle prossime settimane e in concomitanza con la ripresa del campionato.

Nave quarantena per i migranti
Con il nuovo Dpcm di agosto sarà garantita la "nave quarantena" per i migranti in arrivo sulle coste italiane che dovranno rispettare quattordici giorni di isolamento obbligatorio.

Ultimo aggiornamento: 6 Agosto, 08:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA