Covid, altri 7mila contagi in Puglia. E la Omicron 2 è presente nel 34% dei casi

Covid, altri 7mila contagi in Puglia. E la Omicron 2 è presente nel 34% dei casi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Marzo 2022, 15:31 - Ultimo aggiornamento: 17 Marzo, 07:33

Resta ancora alta la curva dei contagi e in Puglia il bollettino covid registra altri 6.999 i nuovi casi di coronavirus in Puglia, il 17,8% dei 39.253 test giornalieri registrati (ieri il tasso di positività era al 22,4%). Le vittime però salgono a 17 (ieri 9). La provincia di Lecce resta la più colpita con 2.111 casi, seguita da quella di Bari con 2.043 casi. Questa la distribuzione nelle altre province: Foggia, 800; Taranto, 766; Brindisi, 657; Bat, 540; i residenti fuori regione sono 62 e 20 di provincia in via di definizione. Le persone attualmente positive sono 87.416 e di queste 542 sono ricoverate in area non critica e 22 in terapia intensiva, in lieve calo rispetto a ieri.

Puglia, qui si muore più che altrove: +18,5% in un anno. L'Istat spiega perché

La variante Omicron 2

Omicron 2 in Puglia ha una prevalenza già al 34% in Puglia, ma nelle provincie di Bari, Lecce e Bat la circolazione è oltre il 40% dei nuovi casi. I dati sono relativi al campionamento effettuato dalla rete dei laboratori pugliesi una settimana fa. Oggi, stimano gli esperti, in provincia di Bari l'incidenza potrebbe essere al 60-70%, questo sarebbe la causa dell'aumento dei nuovi contagi.

Covid, primi casi di Omicron 2. Stuppia: «È estremamente infettiva, ma con tre dosi nessuna preoccupazione»

© RIPRODUZIONE RISERVATA